Versi sotto la terra

Front Cover
Biblioteca universale Rizzoli, 2004 - Poetry - 216 pages
0 Reviews
Una raccolta dei versi più significativi scritti dal celebre psichiatra tra il 1978 e il 1999: un itinerario poetico alla sofferta ricerca delle sue "radici", del suo modo di essere uomo e scienziato. La scomparsa del padre, l'ossessione della fine, l'impulso insopprimibile di voler vivere nonostante tutto, la follia. Ecco i diversi temi di queste poesie, tessere di quel mosaico che permette di ricostruire la personalità, la vocazione, la visione del mondo di Vittorino Andreoli.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Common terms and phrases

Bibliographic information