Verso la Chiesa indivisa. La grazia dell'unità attraverso il soffio dello Spirito

Front Cover
Il Segno dei Gabrielli, 2007 - Religion - 128 pages
0 Reviews
L'opera di Stefano Zanardi si iscrive nel movimento di rinnovamento spirituale suscitato dal Concilio Vaticano II e l'approccio ai problemi dell'ecumenismo è permeato dell'esperienza pentecostale, evento trasversale a tutte le Chiese cristiane e significativamente presente anche nella Chiesa cattolica post-conciliare. Secondo l'autore - e secondo le presentazioni di un cattolico, di un ortodosso e di un valdese - l'ecumenismo è la strada irrinunciabile per tutte le chiese cristiane: partire dal nucleo spirituale della fede confessata, istituzionale, ovvero dall'universalità del dono della fede cristiana. Nel dono della fede è possibile attingere l'autentico impegno ecumenico per poter trovare Cristo nella fede cristiana dell' "altro", del fratello che non è della nostra "chiesa". L'invito è, ovviamente, quello di dare più spazio al "soffio dello Spirito Santo" affinché cresca la consapevolezza che la Chiesa universale dello Spirito Santo è sempre più grande di tutte le diverse denominazioni date alle "nostre chiese".

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information