Vicende della coltura nelle due Sicilie. 5 tome. [With]

Front Cover
1811
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 95 - La di lui attiva vecchiezza , la nobile fierezza con cui impugnava la spada ed il pugnale , l' energia e la verità della di lui azione, la voce sonora senza cantilena e dolce e flessibile senza mollezza , tutto in lui cospirò cogli insegnamenti del Belvedere a renderlo meritevole delle lodi universali...
Page 313 - ... carri, tirati da più dozzine di paia di buoi, e carichi di frutta, salami ed altro ben di Dio. Eran seguiti da quadriglie formate dai vari mestieri, che cantavano o recitavano i cartelli, specie di canti carnascialeschi; tra...
Page 76 - Scienza nuova, e, ne* suoi Saggi politici, seppe scansare gli errori dell'oltramontano, senza poter dissetarsi nelle acque salubri dell'Italiano, che gli fuggirono dinanzi, come si abbassava a gustarne»'2, e, nella Storia, mettendo in evidenza i difetti delle tragedie, « ammirava l'uomo stimabile
Page 317 - Gnocco/ara, nella quale fa una copia viva di una bellezza plebea , che era la Circe della sua contrada ; e poiché Trincherà con altri amici furono pelati da questa scaltra feminuccia , egli si vendicò con questa graziosa favola.
Page 205 - Egli espresse per mezzo di un ramo iperbolico assintotico la gradazione delle resistenze che tanto decrescono quanto le pressioni stringono i corpi e gli gravano. Quindi sottomise a...
Page 98 - fu in Napoli per la scena ciò che Socrate in Atene per la filosofia; nulla scrisse e tutto insegnò
Page 235 - Ronchi, 1' ab. Basso Bassi , e Camillo Paderni per custode. Il loro risultato fu la grand...
Page 152 - L'esame analitico ha seguito il progresso del Sistema Legale dallo stato di natura allo stato di società, in cui sviluppandosi un nuovo ordine di cose...
Page 94 - ... giustificare l'abate perché « non fu scarso indizio del buongusto di lui l'aver saputo traile commedie del Pisano secentista Ricciardi eleggere il Trespolo che è la favola di colui più comica e meno inverisimile. Anche nell'elezione del Proteggere l'inimico diede prova di gusto e di senno, perché questa commedia è una delle più regolari e naturali di quelle spagnuole che chiamatisi di Spada e cappa ». Ibidem, pp.

Bibliographic information