Vorrei che fosse lei

Front Cover
Bur - Fiction - 224 pages
0 Reviews
Con il romanzo "Il privilegio di essere un guru", Lorenzo Licalzi ha creato Andrea Zanardi, infermiere quarantenne, genovese, sciupafemmine incallito, disposto a tutto per sedurre (e subito abbandonare) ogni donna che incontra. La figura di questo simpatico mascalzone ha fatto nascere un sito web e un fan club. Oggi, con il suo nuovo romanzo, Licalzi ritrova Zanardi dove l'aveva lasciato: a Tokyo, sul punto di accettare l'invito del suo guru a trascorrere qualche tempo in un monastero sul monte Fuji. Una volta lė, Zanardi ripercorre la sua educazione (o diseducazione) sentimentale, passando per i travolgenti insuccessi con un imbarazzante numero di rappresentanti del genere femminile prima che una matura caposala lo sbarazzasse dal fardello della verginitā.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
Section 2
Section 3
Section 4
Section 5
Section 6
Section 7
Section 8
Section 9
Section 10
Section 11
Section 12
Section 13
Section 14
Section 15
Copyright

Other editions - View all

Common terms and phrases

About the author (2012)

LORENZO LICALZI č nato a Genova e vive a Pieve Ligure. Tra i suoi romanzi, pubblicati per Rizzoli e BUR, ricordiamo Io no, da cui č stato tratto l’omonimo film diretto da Simona Izzo e Ricky Tognazzi, Che cosa ti aspetti da me?, Sette uomini d’oro, Vorrei che fosse lei e Un lungo fortissimo abbraccio.

Bibliographic information