Vuoi scrivere, ma non ti legge nessuno

Front Cover
Bibliotheka Edizioni, 2016 - Literary Collections - 56 pages
0 Reviews
Ci sono molti modi di narrare la varia humanitas che ci circonda. Lo si può fare con spirito corrosivo, additando le poche virtù e i molti vizi che ci appartengono; descrivendo con grottesca ferocia le idiosincrasie che alimentano le nostre vite; o utilizzando la sottile arma dell'ironia, colpendo di fioretto invece che di sciabola. Paolo Sassaroli con questa esilarante raccolta di pseudo favole riesce a mixare i tre stili narrativi e ci regala un rutilante viaggio che spiazza il lettore per inventiva, linguaggio diretto e provocatorio, sguardo mai riconciliato con la realtà che ci circonda. Vuoi scrivere ma non ti legge nessuno è un viaggio tridimensionale in cui le nevrosi umane regnano incontrastate, la mortifera risata, il sardonico ghigno, la tragica beffa letteraria di un autore "contro" il sentire comune, l'eterna lotta tra i sessi, la mediocrità imperante, l'incomunicabilità incontrastata, l'egocentrismo esasperato. Un'opera tagliente, che sfugge alle etichette, di difficile collocazione, capace di dare uno sguardo lucido, impietoso e disincantato di questo grigio scorcio di secolo che contraddistingue le nostre vite.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information