W.A. Mozart, concerto per pianoforte e orchestra K 491 in do minore

Front Cover
Carocci, 2006 - Music - 179 pages
0 Reviews
Il concerto in Do minore K491, scritto nel marzo 1786, è l'ultimo di una lunga serie di concerti scritti da Mozart per le sue Akademien. È un brano complesso, inquietante, perfino spasmodico nella "lotta" che contrappone il solista all'orchestra: lo scontro ravvicinato, di violenza inaudita, a metà del primo movimento ne è il segno più manifesto. Il K491 mette in crisi il mito consolatorio che Mozart aveva fino ad allora celebrato con gli altri suoi concerti, l'utopia illuministica di un'armoniosa, ancorché dialettica, convivenza tra individuo e società. Qui Mozart sonda il lato terribile, oscuro della vita: sembra inorridire di fronte ad esso, ma allo stesso tempo cerca una via d'uscita nella solidarietà con altri uomini.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Premessa
9
Analisi del concerto K 491
64
Discografia
165
Copyright

Bibliographic information