Nuova raccolta d'autori italiani che trattano del moto dell'acque...

Front Cover
Francesco Cardinali
J. Marsigli, 1845 - Hydraulics
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 11 - Romae dis habendoque dilectu dat operam, Hannibal profectus ex hibernis, quia jam Flaminium consulem Arretium pervenisse fama erat, cum aliud longius, ceterum commodius ostenderetur iter, propiorem viam per paludes petit, qua fluvius Arnus per eos dies solito magis inundaverat.
Page 11 - ... necessarium cubile dabant. Ipse Hannibal, aeger oculis ex verna primum intemperie variante calores frigoraque, elephanto, qui unus superfuerat, quo altius ab aqua exstaret, vectus, vigiliis tamen et 10 — Livy. nocturno umore palustrique caelo gravante caput, et quia medendi nee locus пec tempus erat, altero oculo capitur.
Page 73 - ... che nella sua maggior altezza in ondeggiando, or ne copriva il più alto di lei, or lo scopriva . il piano della Chiesa di S. Croce andò tutto sotto. In S. Reparata alzò l'acqua un mezzo braccio, rimanendo S. Giovanni coperto insino all'Aitar maggiore . Videsi per li segni posti già nel...
Page 73 - Mugello, traendosi, dietro case, arbori, vigne, terra, e tutto quanto trovava : et aggiuntesi insieme al Pontassieve l'acque di questi due fiumi, ne vennero inverso la Città con tanta furia , che facendo per la larga valle danni infiniti, entrarono...
Page 225 - Segozio così grave se io la disprezzassi . Quando alcuno leggerà ambedue le precedenti scritture già fatte in questo proposito, io sono certo, che riconoscerà in esse una molto apparente diversità di costume. La mia per quanto ho potuto stà tutta applicata al negozio che si tratta , sincera , e senza adornamenti , senza novelle , piena tanto più di modestia , e di rispetto , quanto scarsa d...
Page 148 - ... quali di poco danno sarebbe il tenerne alcune esposte per qualche tempo alle colmate del loro fiume vicino. Di qui in particolare è accaduto, che le campagne sopra di Pisa si trovano oggi per tante braccia inferiori alle ripe d...
Page 260 - Reparata infino all' arcora delle volte vecchie di sotto al coro ; e abbatté in terra la colonna colla croce del segno di san Zanobi ch'era nella piazza. E al palagio del popolo ove stanno i priori salì il primo grado della scala ove s'entra, incontro alla via di Vacchereccia , ch' é quasi il più alto luogo di Firenze.
Page 73 - Arno, a Stia, a Prato Vecchio in un subito, portò via tutti i mulini, le gualchiere, e gli altri...
Page 149 - Ombrone, ne' teiritorii delle città di Firenze e di Prato, e parte ancora di quella di Pistoia si sono estremamente infrigidite; poichè essendosi i paesani industriati sempre di tener per tutto (benchè assai male) arginato Ombrone e gli altri fiumi che vi concorrono, ed avendo così sdegnato di questi le torbide, nel continuo alzarsi de...
Page 147 - Fra tali angustie di dover confessarla, mi sento di nuovo obiettare, che a tal ragguaglio il rimanente canale verso Signa dovrebbe a quest'ora vedersi superiore, o al pari della pianura per dove ei passa. Qui parimente io rispondo, che ciò è anche verissimo, ma sol però di quel paese mantenuto difeso con argini da...

Bibliographic information