Wackenroder und sein Einfluss auf Tieck: Ein Beitrag zur Quellengeschichte der Romantik

Front Cover
Dieterich, 1904 - 212 pages
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Common terms and phrases

Popular passages

Page 47 - ... luoghi che il trionfo si fermava a cantare, s'aprivano e uscivano alcuni, vestiti di tela nera, sopra la quale erano dipinte tutte le ossature di morto nelle braccia, petto, rene, e gambe che il bianco...
Page 43 - Aveva questo giovane da natura uno spirito molto elevato, ed era molto stratto ' e vario di fantasia dagli altri giovani che stavano con Cosimo per imparare la medesima arte. Costui era qualche volta tanto intento a quello che faceva, che ragionando di qualche cosa, come suole avvenire, nel fine del ragionamento bisognava rifarsi da capo a raccontargliene, essendo ito col cervello ad un'altra sua fantasia.
Page 55 - ... amore che non ad artefici, ma a figliuoli propri si conveniva. Per la qual cagione si vedeva che non andava mai a corte, che, partendo di casa, non avesse seco cinquanta pittori, tutti valenti e buoni, che gli facevano compagnia per onorarlo.
Page 47 - ... e parimente la gola, oltra al parere cosa naturalissima, era orribile e spaventosa a vedere ; e questi morti al suono di certe trombe sorde e con suon roco e morto uscivano mezzi di que' sepolcri, e sedendovi sopra, cantavano in musica piena di malinconia quella oggi nobilissima canzone : Dolor, pianto e penitenzia ec.
Page 46 - ... popoli. Fra questi, che assai furono e ingegnosi, mi piace toccare brevemente d'uno che fu principale invenzione di Piero già maturo d'anni, e non, come molti, piacevole per la sua vaghezza, ma per il contrario per una strana e orribile ed inaspettata invenzione di non piccola satisfazione a...
Page 53 - Gli misero, alla morte, al capo, ' nella sala ove lavorava, la tavola della Trasfigurazione che aveva finita per il cardinale de' Medici ; la quale opera, nel vedere il corpo morto e quella viva, faceva scoppiare l'anima di dolore a ognuno che quivi guardava ; la quale tavola, per la perdita di Raffaello, fu messa dal cardinale a S.
Page 57 - ... ingegno straordinario, che lo rendea grato non pure al padre, ma a tutti quelli ancora che nella villa e fuori lo conoscevano ; gli diede Bondone in guardia alcune pecore, le quali egli andando pel podere, quando in un luogo e quando in un altro pasturando, spinto...
Page 44 - Non voleva che le stanze si spazzassero ; voleva mangiare allora che la fame veniva, e non voleva che si zappasse o potasse i frutti dell'orto, anzi lasciava crescere le viti e andare i tralci per terra...
Page 58 - Le peu d'argent qu'il , avoit, fut bien tôt dépensé: de .sorte que se voyant dans la né-cessité d'en demander, il s'asso.cia avec une troupe de Bohémiens „qui alloient aussi en Italie, et „sans penser dans quelle compag„nie il se mettoit ni aux fatigues „du chemin, ni à la vie honteuse „qu'il menoit, il alla avec eux -jusques à Florence. Lorsqu'il y „fut arrivé, il quitta sa compagnie.
Page 47 - ... cibi talvolta le cose agre, così in quelli passatempi le cose orribili, purché siano fatte con giudizio ed arte, dilettano maravigliosamcntc il gusto umano: cosa che apparisce nel recitare le tragedie. Questo fu il carro della Morte da lui segretissimamente lavorato alla sala del Papa, che mai se ne potette spiare cosa alcuna, ma fu veduto e saputo in un medesimo punto (9).

Bibliographic information