Cittā e piani d'Europa: la formazione dell'urbanistica contemporanea

Front Cover
EDIZIONI DEDALO, 1997 - Political Science - 508 pages
2 Reviews
Il volume vuole ricostruire la formazione dell'urbanistica, come disciplina a vocazione scientifica, durante il secolo intercorso fra la fase matura della rivoluzione industriale e il secondo dopoguerra, descrivendo idee, attori e tecniche. La storia č scandita da una serie di tappe che rappresentano altrettanti capisaldi nella costruzione della disciplina: la Parigi del Secondo Impero, la Barcellona della svolta liberale isabelliana, la Vienna neo-conservatrice di Francesco Giuseppe, la Francoforte ricca e industriosa di Adickes e Landmann, la Amsterdam borghese e municipalista del periodo interbellico, le socialdemocratiche Copenaghen e Stoccolma del secondo dopoguerra.
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Section 1
6
Section 2
7
Section 3
19
Section 4
21
Section 5
29
Section 6
47
Section 7
49
Section 8
53
Section 15
241
Section 16
278
Section 17
283
Section 18
290
Section 19
297
Section 20
333
Section 21
366
Section 22
381

Section 9
87
Section 10
107
Section 11
169
Section 12
181
Section 13
219
Section 14
234
Section 23
390
Section 24
436
Section 25
443
Section 26
482
Section 27
490
Section 28
496

Common terms and phrases

References to this book

All Book Search results »

Bibliographic information