Storia della cittÓ di Parma, Volume 3

Front Cover
Carmignani, 1793 - Parma (Italy)
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 199 - Correggro; e che pacificati eglino fra sÚ, dovessero tornarne in pieno possesso. Giberto con buona fede cerc˛ di unirne gli animi , ed essi realmente condiscesero a comporsi , dando sicurezza di non rompere la concordia╗ Perci˛ non temendosi di doppiezza, mandati furono essi a Bargone in compagnia di un Cavaliere del PodestÓ, che a nome del Comune di Parma consegn˛ loro le chiavi e il dominio della Terra. Pranzato ch'ebbe con essi il Cavaliere se ne partý; ma non era lontano ancora due miglia...
Page 368 - Si quis autem hoc attemptare prefumpferit, indignationem Omnipotentis Dei ac beatorum Petri & Pauli apoftolorum ejus fe noverit incurfurum. Datum Rome apud Sandum Petrum, anno Incarnationis Dominice millefimo quingentefimo primo, kalendas odobris, Pontificatus noftri anno decimo.
Page 351 - Hon.poffint per litteras apoftolicas, non facientes plenam & expreffam ac de verbo ad verbum de indulto hujusmodi mentionem, & qualibet alia...
Page 199 - Ne' capitoli dell'accennata pace si conteneva, che fattosi custodire frattanto il Castello di Bargone da milizie Mantovane e Veronesi a spese del Comune di Parma, si procurasse la pace tra i compadroni di quello, parte sia qui aderenti alla lega Borghigiana , parte legati ali' amicizia di Giberto da Correggro; e che pacificati eglino fra sÚ, dovessero tornarne in pieno possesso.
Page 217 - ... la soverchia indecenza delle rappresentazioni punto non era da tal fine scusata . Quelli di Portanova facevano dunque la mascherata del Re e della Regina con seguito grande di Cavalieri Gerosolimitani e Templari . A Porta Benedetta appariva quella dell...
Page 15 - Religiosi erano per costui un branco di presciti; l' autoritÓ loro era decaduta , e trasferita nella nuova sua setta, vantandosi egli per quell'eletto virgulto , in cui avea cominciato a rifiorire la Chiesa di Cristo . Permetteva poi a' seguaci suoi le pi¨ detestabili disonestÓ ; e sotto pretesto di vincere a forza le tentazioni della carne concedeva agli uomini ed alle donne il giacere insieme , e destarsi vicendevolmente alla pi¨ ardente concupiscenza, insegnando , che se ci˛ non, ostante...
Page 217 - Criftina avevano il Papa ei Cardinali ; e ben possiamo credere , che in tempo di fazion Ghibellina seco recasse tal maschera tutto il dispregio del Capo della Chiesa . In Porta Parma finalmente avevasi...
Page 345 - Nulli ergo omnino hominum liceat hanc paginam nostre | concessionis infringere vel ei ausu temerario contraire. Si quis autem hoc attemptare presumpserit indignationem omnipotentis dei & beatorum | Petri & Pauli apostolorum eius se noverit incursurum.
Page 81 - Mazzaldd de' Griffi da Brescia, e Martino de' Rizzardi da Lodi entrati pel secondo semestre l'uno PodestÓ, l'altro Capitano, ed il Comune stesso, che alla soldatesca per tal fine radunatasi don˛ mille lire parmigiane. Il giorno 30 di Luglio Raimondo de...
Page 81 - Ja rivista nella ghiara di Parma, gli sfil˛ a due a due con accese candele in mano alla Chiesa matrice, dove ascoltata la Messa, e pasciuti dell' Eucaristico Pane , preser congedo , e partirono accompagnati sino alla Porta della CittÓ dal Clero secolare e regolare.

Bibliographic information