Archivio glottologico italiano, Volume 4

Front Cover
Graziadio Isaia Ascoli, Carlo Salvioni
Casa Editrice Felice Le Monnier, 1878 - Italian language
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 400 - ... per opera di questo illustre concittadino videro cosi notevolmente accresciuto l'onore degli studj alemanni. Non s'è ancora definitivamente fermato il modo in cui dovrà essere usufruttuato il capitale che si vuol cosi raccolto al fine di promuovere il lavoro scientifico neu...
Page 400 - ... incomba alla primogenita fra le stirpi latine di mostrare in quest' occasione la sua viva gratitudine e la sua profonda...
Page 302 - I). 1290. Li infrascriti ordinamenti e statuti fati cum conseglo de' savi frari minor e predicator e de altri savi e boni homini de Cividal in millesimo . cc . e nonanta a dì . vii . intrant setembrio.
Page 340 - M vu 98a, ix 52a, vu 66a, pluy ix 30я, pluiR, plusor volteM xi 163a;- 'domina bellaflor' nd donna V iv 241a;- blanchaftor id. V xx 9b, 'unum guardacuor de blanchet' T1488, Jacho BlancC xin43a, 'iacobus de la blonda' V xi 26a, [la biestema С 1548 II]. 137 (517-19). Sopravvive qui di certo, in alcuni nomi di vie o contrade, pur qualche -s di plur. mascol. ; ma non più inteso, sin da que...
Page 311 - Droga di Masaroly, Lorenc de Blacen; io Chulau si restai a dar a Maur oa li merchedanty marche di soldi xi e fortoni tre ed a questo si e lu vero e di questi denari si diey al Chranger marche ij lu lor compango presente Ser Francil, Simion di Ser Pauly.
Page 399 - DIEZ, morto il 29 maggio dell' anno scorso, si è sentito il vivo desiderio d'intitolare dal suo nome un* fondazione che abbia per iscopo di promuovere studj e lavori nel campo di quella filologia romanza délia quale egli ben puô chiamarsi il fondatore, e, incoraggiandone il progresse sulla via tracciata dal gran Maestro, giovi cosi ad ampliare e fecondare le nobili resultanze da lui conseguite e serbi a un tempo ognor viva e présente la memoria de
Page 111 - The Modern Greek Language in its Relation to Ancient Greek. Oxford, 1870, pp.
Page 212 - Grabiel chaligar che sta in borch di Glemone per une flodre de lo so vistit di pelle de agnello, lire de soldi 12. Ricevei de lo dito par di scarpis ij a mió pit de mi e anchora un par di doplis scarpis.
Page 223 - Deve il nostro anonimo — scrive lo Joppi — essere stato persona colta e di spirito, e molto probabilmente udinese, o per nascita o per dimora. Tutti i caratteri del codicetto, in cui si contiene il travestimento del primo Canto, lo fanno ascrivere al declinare del secolo decimosesto, e lo stile e l'ortografia vengono in appoggio a questa opinione ». Cotesto travestimento contiene l'intero I canto e 18 ottave del II.
Page 400 - Fondazione Diez', e invitandosi a prendervi parte anche tutti coloro a cui in genérale sta a cuore il progresse del lavoro scientifico, siano essi di stirpi latine, le cui lingue il Diez insegnô primo a rettamente conoscere nelle loro reciproche attenenze e nella loro intima natura, siano essi suoi connazionali , ehe per opera di questo illustre concittadino videro cosi notevolmente accresciuto l'onore degli studj alemanni.

Bibliographic information