Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica da S. Pietro sino ai nostri giorni ...

Front Cover
Tip. Emiliana, 1860 - Church history
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 52 - In verità, in verità io vi dico che se non mangiate la carne del figlio dell'uomo e non bevete il suo sangue, non avete la vita in voi.
Page 175 - ... mestatori politici si conversero in armi da lanciare contro l'autorità de' Principi e della Chiesa. Della qual cosa rende indubitata testimonianza certo Archivio Storico assai celebrato; nel quale gli accorti editori per mezzo d'introduzioni e di proemii, d'osservazioni e di note, di schiarimenti e d'illustrazioni fan dire agli scrittori di tre o quattro secoli addietro certe sentenze che loro non erano mai passate pel capo.
Page 208 - Carte corografiche riguardanti le pietre, le miniere ei fossili per servire alla storia naturale delle provincie del Patrimonio, Sabina, Lazio, Marittima, Campagna e dell'Agro romano, 1:131.000 circa in 4 fogli.
Page 209 - Notizie storiche della casa Farnese, della fu città di Castro , del suo ducato e delle terre e luoghi che lo componevano, coll'aggiunta di due paesi Latera e Farnese.
Page 175 - Con sì fatta industria certe malvage dottrine non tollerate pure in que' paesi dove si lasciava alla stampa più libero il freno , penetravano sicure eziandio colà dove sopravvegliava una censura non sol cauta, ma sospettosa; e...
Page 126 - Requiem aeternam dona eis, Domine; et lux perpetua luceat eis. Requiescant in pace. Amen.
Page 39 - F clando gì' occhi, e colle gambe avvolte - A guisa di cui vino, o sonno piega. Grazio adunque conosceva e detestava 1...
Page 52 - Prendete, e mangiate: questo è il mio Corpo. E preso il calice, rese le grazie, e lo diede loro, dicendo : Bevete di questo tutti. Imperocché questo è il Sangue mio del nuovo testamento, il quale sarà sparso per molti per la remissione dei peccati.
Page 126 - Deus, cuius miseratione animae fidelium requiescunt, famulis et famulabus tuis omnibus, hic et ubique in Christo quiescentibus , da propitius veniam peccatorum : ut, a cunctis reatibus absoluti, tecum sine fine laetentur.
Page 106 - Ad ogni oratore di principi, che così allora diceami per lo più gli ambasciatori, i cardinali della Corona, e molti altri signori e principi romani mandavano loro incontro a uno e due miglia da Roma i loro cavalli riccamente...

Bibliographic information