Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books 1 - 3 of 3 on ... reputano che il male, per la maggior sua parte, stia in ben altro che non nel....
" ... reputano che il male, per la maggior sua parte, stia in ben altro che non nel quanto o nel quale degli elementi di favella ormai messi in comune; essi credono, a torto oa ragione, che le menti loro stieno appunto lavorando, prò virili parte, a far... "
Archivio glottologico italiano - Page xxvii
1875
Full view - About this book

Nuovi studj letterarj

Camillo Antona-Traversi - Italian literature - 1889 - 434 pages
...incivilir la loro provincia. Ma i più, o molti almeno, tra gli odierni stu diosi dell'Italia non-toscana, reputano che il male, per la maggior sua parte , stia...essi credono , a torto oa ragione, che le menti loro stiano appunto lavorando, prò virili parte, a far che si consegua, per quel modo che è l'unico possibile...
Full view - About this book

Nuovi studj letterarj

Camillo Antona-Traversi - Italian literature - 1889 - 434 pages
...incivilir la loro provincia. Ma i più, o molti almeno, tra gli odierni studiosi dell'Italia non-toscana, reputano che il male, per la maggior sua parte, stia...essi credono , a torto oa ragione, che le menti loro stiano appunto lavorando, pro virili parie, a far chc si consegua, per quel modo che è l'unico possibile...
Full view - About this book

Frammenti d'Italia

Riccardo D'Anna - Fiction - 1993 - 229 pages
...loro provincia. Ma i più, o molti almeno, fra gli odierni studiosi dell'Italia non-toscana, così come in fondo facevano molti dei loro maestri nelle...appunto lavorando, prò virili parte, a far che si consegna, per quel modo che è l'unico possibile e non è punto diverso da quel che fu tenuto altrove,...
Limited preview - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download PDF