Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica da S. Pietro sino ai nostri giorni ...

Front Cover
Tipografia Emiliana, 1845 - Biography
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 143 - Dei servorum : et quanto clerum sacris altaribus propinquiorem perspicis, tanto ei potiorem in locis congruis honorem impendere memineris ; quatenus mediator Dei et hominum, te mediatorem cleri et plebis in hoc regni solio confirmet...
Page 12 - Haec ut fidelius observentur, statuit sancta synodus, nemini licere, ullo in loco vel ecclesia, etiam quomodolibet exempta, ullam insolitam ponere vel ponendam curare imaginem, nisi ab episcopo approbata fuerit.
Page 38 - Avuto però riguardo alle circostanze dei tempi, alle abitudini dei luoghi e ad altre gravi difficoltà cui non ci è dato di ovviare, ci siamo rivolti alla Santità di Nostro Signore Papa Gregorio XVI, felicemente regnante, invocando dalla sua benignità alcune condiscendenze e modificazioni in materia di disciplina ecclesiastica, ed in particolare sull'esercizio del foro vescovile, specialmente criminale.
Page 143 - Ego sum ostium; per me si quis introierit, salvabitur'; et ipse qui est clavis David et sceptrum domus Israel, qui aperit et nemo claudit, claudit et nemo aperit...
Page 38 - E nelle cause matrimoniali, comprese quelle di sponsali, dopo le sentenze emanate a norma de' sagri Canoni dalla ecclesiastica autorità, potranno i tribunali laici giudicare degli effetti civili che da esse derivano. Art. 9. Per la stessa ragione suddetta la Santa Sede non farà difficoltà, che i magistrati laici giudichino gli ecclesiastici per tutti i delitti estranei alla religione e contemplati dalle leggi criminali dello Stato, salvo alla ecclesiastica autorità il libero esercizio della correzione...
Page 141 - Otto promittere et iurare facio per Patrem et Filium et Spiritum sanctum et per hoc lignum vivificae crucis et per has reliquias sanctorum: quod, si permittente Deo' Romam venero, sanctam Romanam ecclesiam et te, rectorem ipsius, exaltabo secundum meum posse.
Page 38 - Gui» dati dal rispetto che come Sovrano cattolico ci » pregiamo di professare alla Chiesa , abbiamo co...
Page 38 - Avuto riguardo alle circostanze dei tempi, alla necessità della pronta amministrazione della giustizia, ed alla mancanza dei mezzi corrispondenti nei Tribunali vescovili, la Santa Sede non farà difficoltà che i Magistrati Laici giudichino gli ecclesiastici per tutti i reati che hanno la qualificazione di crimini a termini delle leggi vigenti negli Stati di Sua Maestà.
Page 38 - Sua Santità Papa Gregorio XVI, e sua Maestà Carlo Alberto Re di Sardegna, animati dal desiderio di fissare le discipline, che dovranno regolare d'ora in poi in tutti li domini!
Page 119 - Oltraggio fatto a Leone III ed a Carlo Magno in un quadro ed una stampa esprimenti l'adorazione del pontefice all' imperadore, dissertazione ; Roma, i8i5, 4% xij-6o p., lo pl.

Bibliographic information