Storia della scultura dal suo risorgimento in Italia: fino al secolo di Canova del conte Leopoldo Cicognara, Volume 5

Front Cover
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 139 - Onor del mento, e' 1 doppio raggio in fronte, Quest' e Mose, quando scendea del monte, E gran parte del Nume avea nel volto. Tal era allor, che le sonanti, e vaste Acque ei sospese a se d' intorno, e tale Quando il mar chiuse, e ne fe tomba altrui.
Page 139 - 1 doppio raggio in fronte : Questi e Mose, quando scendea dal monte, E gran parte del Nume avea nel volto. Tal era allor, che le sonante e vaste Acque ei sospese a se d' intorno ; e tale Quando il mar chiuse, e ne fe tomba altrui.
Page 61 - Che coi fior venne e con le prime foglie , E poi fuggì senza aspettar settembre; Venne il dì che la Chiesa fu per moglie Data a Leone, et alle nozze vidi A tanti amici miei rosse le spoglie. Venne a calende , e fuggì innanzi agl' idi : Fin che me ne rimembre, esser non puote Che di promessa altrui mai più mi fidi.
Page 6 - Scuota la chioma, e cacci fuor di Lete, Gridando lor: Non fia chi rassimigli Alla virtù di Calai e di Zete?
Page 135 - Tutto com è, è un mastino orribile, vestito come un fornaro, mal situato, ozioso. Si caratterizza così un legislatore, che parla da tu a tu con domeneddio ? Si decanta per un modello ammirabile dell'anatomia esterna? Me ne rallegro: e tanto più che si vuole ad imitazione del Torso di Belvedere. Come il Vasari con quella sua descrizione mostrò che al suo giudizio faceva un po...
Page 22 - Tu gran Leone, a cui premon le terga Delle chiavi del ciel le gravi some, Non lasciar che nel sonno si sommerga Italia: se la man l'hai nelle chiome. Tu sei pastore : e Dio t'ha quella verga Data a portare, e scelto il fiero nome, Perchè tu ruggì, e che le braccia stenda Si, che dai lupi il gregge tuo difenda.
Page 170 - ... a diacere in una conca d'acqua, la quale acqua, essendo per sua natura nella sua sommità piana e pari, alzando la detta figura a poco a poco del pari, così vengono a scoprirsi prima le parti più rilevate ed a nascondersi i fondi...
Page 60 - Piegossi a me da la beata sede; la mano e poi le gote ambe mi prese, e il santo bacio in amendue mi diede.
Page 127 - ... 1 figliuolo di Dio prendesse, come prese, veramente corpo umano, e sottoposto a tutto quel che un ordinario uomo soggiace, eccettoché il peccato; non bisognò col divino tener indietro l'umano, ma lasciarlo nel corso ed ordine suo, sicché quel tempo mostrasse che aveva appunto. Pertanto non t'hai da meravigliare, se per tal rispetto io feci la santissima Vergine, madre d'Iddio, a comparazion del figliuolo assai più giovane di quel che quell'età ordinariamente ricerca, e '1 figliuolo lasciai...
Page 489 - Costui trovò uno stucco sodo da fare i ritratti, che venissero coloriti a guisa de' naturali, con le tinte delle barbe, capelli e color di carni, che l' hanno fatte parer vive ; ma si debbe molto più lodare negli acciai, di che ha fatto conii di medaglie eccellenti. Troppo sarei lungo, se io avessi di questi che fanno ritratti di medaglie di cera a ragionare, perchè oggi ogni orefice ne fa, e gentiluomini assai vi si sono...