Opere di Giorgio Vasari, Volume 2

Front Cover
Presso S. Audin e Company, 1822 - Art
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 4 - ... non solo di dire quel che hanno fatto, ma di scegliere ancora, discorrendo, il meglio dal buono e l'ottimo dal migliore, e notare un poco diligentemente i modi, le arie, le maniere, i tratti e le fantasie de...
Page 138 - Filippo avesse detto l'animo suo minutamente e mostro il suo modello, come avevano mostro essi il loro; il che non volle fare, ma propose questo a' maestri e forestieri e terrazzani, che chi fermasse in sur un marmo piano un uovo ritto, quello facesse la cupola; che quivi si vedrebbe l'ingegno loro. Tolto dunque un uovo, tutti que' maestri si provarono per farlo star ritto, ma nessuno trovò il modo.
Page 174 - Brunellesco suo amicissimo per averne il parere suo, il quale Filippo, che per le parole di Donato aspettava di vedere molto miglior cosa , come lo vide , sorrise alquanto. Il che vedendo Donato, lo pregò per quanta amicizia era fra loro che gliene dicesse il parer...
Page 17 - Pisano, l'Orcagna, e gli altri sopra nominati, che, operando nella scultura con maggiore studio e diligenza, cominciasse a mostrare che si poteva appressare alla natura, ed il primo che desse animo e speranza agli altri di poterla in un certo modo pareggiare...
Page 133 - Roma, e venuto in considerazione l'opera e l'ingegno suo acutissimo, per aver mostro ne' ragionamenti suoi quella sicurtà e quell'animo che non aveva trovato negli altri maestri i quali stavano smarriti insieme coi muratori, perdute le forze, e non pensando poter mai trovar modo da voltarla nè legni da fare una travata che fusse sì forte, che regge?
Page 119 - Pinsi, e la mia pittura al ver fu pari, l'atteggiai, l'avvivai, le diedi il moto, le diedi affetto. Insegni il Buonarroto a tutti gli altri e da me solo impari...
Page 175 - Filippo, ridendo disse : Che disegno è il tuo Donato ? che desineremo noi, avendo tu versato ogni cosa ? Io per me, rispose Donato, ho per istamani avuta la parte mia: se- tu vuoi la tua, pigliatela. Ma non più; a te è conceduto fare i Cristi, ed a me i contadini.
Page 125 - Attese molto alla prospettiva, allora molto in male uso per molte falsità che vi si facevano, nella quale perse molto tempo, per fino che egli trovò da sè un modo che ella potesse venir giusta e perfetta, che fu il levarla con la pianta e profilo, e per via della intersegazione ; cosa veramente ingegnosissima ed utile all'arte del disegno.
Page 335 - Di più vi fece una tavola di una natività di Cristo nel presepio. con un ballo d'angeli in su la capanna, che cantano a bocca aperta in una maniera, che ben pare che, dal 6ato in fuori, Antonio desse loro ogni altra movenza ed affetto con tanta grazia e con tanta pulitezza , che più operare non possono nel marmo il ferro e l...
Page 47 - Perchè, considerando che la terra si lavorava agevolmente e con poca fatica , e che mancava solo trovare un modo, mediante il quale l'opere, che di quella si facevano, si potessono lungo tempo conservare, andò tanto ghiribizzando, che trovò modo da difenderle...

Bibliographic information