Carlo Michele d’Attems primo arcivescovo di Gorizia (1752-1774) fra curia romana e Stato asburgico: Studi introduttivi.

Front Cover
ISSRGORIZIA, Jan 1, 1988 - 194 pages
0 Reviews

La personalitÓ e l’attivitÓ pastorale del primo arcivescovo di Gorizia Carlo Michele d’Attems furono di grande rilievo storico, tali da elevare Gorizia al punto di farne nel XVIII secolo il centro nevralgico di una complessa vita religiosa che abbraccia diverse etnie e tradizioni ecclesiastiche. Le sue scrupolose e ricche visite pastorali sono un documento di straordinaria importanza per capire non solo lo stato della cultura e della mentalitÓ delle popolazioni, ma anche i problemi dell’organizzazione ecclesiastica secondo gli schemi della normativa tridentina. Nell’ambito di un programma internazionale di ricerca ed in preparazione al convegno internazionale di studio a lui dedicato, Ŕ stato predisposto un volume di studi introduttivi (con scritti di G. De Rosa, A. Martina, C. De Nicol˛, D. Fain, L. Tavano e L. Pillon) che costituiscono un avvio alla miglior conoscenza dell’arcivescovo goriziano ed una guida per gli studiosi che intendono usufruire delle fonti attemsiane. Del Convegno internazionale sono disponibili gli atti (con saggi di venticinque studiosi italiani, sloveni e austriaci) che offrono un quadro articolato dell’attivitÓ dell’Attems e della situazione religiosa e sociale relativi alla vastissima e complessa arcidiocesi goriziana.

 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information