Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica da S. Pietro sino ai nostri giorni, Volume 18

Front Cover
Tipografica Emiliana, 1843 - Church history
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 127 - Et in Spiritum Sanctum, Dominum et vivificantem ; qui ex Patre Filioque procedit, qui cum Patre et Filio simul adoratur et conglorificatur, qui locutus est per Prophetas.
Page 211 - Consilium vero, quod mihi credituri sunt per se aut nuncium seu literas, ad eorum damnum (me sciente) nemini pandam. Papatum Romanum et regalia sancti Petri, adjutor eis ero ad retinendum et defendendum, salvo meo ordine, contra omnem hominem. Legatum apostolicae sedis in eundo et redeundo honorifice tractabo, et in suis necessitatibus adjuvabo. Vocatus ad synodum veniam, nisi praepeditus fuero canonica praepeditione. Apostolorum limina, Roman
Page 192 - Infirmatur quis in vobis ? inducat presbyteros Ecclesiae, et orent super eum ungentes eum oleo in nomine Domini, et oratio fidei salvabit infirmum, et alleviabit eum Dominus, et si in peccatis sit, remittentur ei...
Page 78 - Sommi Pontefici nelle guerre contro i Turchi dal primo passaggio di questi in Europa fino all'anno 1684.
Page 294 - Fra le provincie principali pervenute all' imperatore sono a nominarsi : la Bitinia, la Cilicia, la Frigia, la Troade ; fra quelle de' pellegrini: la Tracia^ la Macedonia, molte città della Tessaglia, della Lidia e della Cappadocia. Ebbero i Veneziani : le Cicladi e le Sporadi nch" Arcipelago, le isole e la costa orientale del golfo Adriatico, le coste della Propontide e quelle del Ponte Eusino, le rive dell' Ebro e del Varda, le città di Cipsede, di Didimotica, d'Adrianopoli, le contrade marittime...
Page 194 - Avendo progredito assai negli studij il Papa si valse di lui in parecchi affari, come nel governo di Perugia, della città nuova, ossia della fabbrica di quella fortezza, in breve compita a suo mezzo, e della fabbrica della dhiesa di s. Maria del Popolo. Poi fu fatto prefetto a Castel s. Angelo ; canonico della basilica vaticana ; nel i543 -vescovo di Sessa; finché a...
Page 273 - L' ebreo egualmente non se ne avvide subito, ma avendo invitato a pranzo un suo vicino, e fissando questi gli occhi nella santa immagine, lo rimproverò perché la tenesse presso di sé, e quindi andò subito ad accusarlo alla sinagoga.
Page 281 - L'Europa si riempì di spedali, e di spedalieri, e da quel tempo ebbero origine gli Ordini equestri e cavalIereschi, che tanto lustro e decoro, e tanto bene recarono alla cristianità, alcuni de'quali sono tuttora in fiore.
Page 8 - Questo sobborgo, che può dirsi un quartiere europeo, nel quale le botteghe, ed i magazzini sono addobbati e disposti come a Londra, ea Parigi, presenta il complesso di tutte le nazioni, comprese sotto il nome generico di Franchi. Ed é perciò, che vi si vedono tutte le foggie di vestimentI , e vi si odono parlare quasi tutte le lingue. Non v'ha niente di più grato , e dilettevole all...
Page 237 - XVI,ai i8gennaio 1838, dono alla basilica due prw.iosi reliquiari col legno della s. croce, stabil! che il maggiore per la grossezza del santo legno, e per la sua provenienza, si mostrasse colle due altre reliquie insigni della lancia, e volto santo, ne'giorni consueti, come si descrisse al volume XII, pag.

Bibliographic information