Kazakhstan: Religions and Society in the History of Central Eurasia

Front Cover
Per migliaia di anni, numerose civiltà si sono incontrate e sono fiorite nelle steppe e nelle valli fluviali dell'Eurasia centrale, l'attuale Kazakhstan. Il sistema di scambi culturali e materiali che unì per secoli l'Europa e l'Asia Orientale - la cosiddetta Via della Seta - attraversava la regione: per questa via e, in seguito, a causa dell'espansione di Imperi nomadi e sedentari in competizione, concetti, pratiche e credenze religiose si diffusero e si influenzarono reciprocamente, stratificandosi in una presenza religiosa unica e peculiare. Il libro mostra la profondità storica della vita religiosa nelle terre kazache, dalle prime testimonianze archeologiche fino al ventesimo secolo, facendo luce sulla storia di un'area che è stata un importante crocevia culturale nella storia dell'umanità.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

From Vicenza to Astana
13
The First Nomadic Steppe Tribes and Their Religion
35
Shamanism and the People of the Steppes in Antiquity and the High Middle Ages
52
Copyright

13 other sections not shown

Common terms and phrases

Bibliographic information