Parole scomposte

Front Cover
Guida Editori, 2000 - Poetry - 76 pages
0 Reviews
"Parole scomposte", qual è il senso da attribuire a tale espressione? E' possibile "scomporre" la parola , oppure il termine "scomposte" rinvia ad un "esser-fuori-posto" della parola stessa rispetto a un dire originario maggiormente "significativo", o meglio, dotato di "senso". Come è perché la "parola si scompone"? L'idea che è alla base di questo breve lavoro poetico investe il rapporto tra l'"io" e la "parola", la possibilità per l'"io" di dire "sé" (a sé e agli altri), dunque di comunicar-si attraverso il linguaggio della "parola poetata". (dalla Introduzione dell'autore)
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Contents

Section 1
7
Section 2
9
Section 3
14
Section 4
45
Section 5
67
Section 6
75
Copyright

Common terms and phrases

Bibliographic information