Il piccolo isolazionista: prolegomeni a una metafisica della periferia

Front Cover
Castelvecchi, 2006 - Fiction - 249 pages
0 Reviews
In questo libro l'autore attraversa la periferia milanese fatta di spazi immensi, grandi semafori, colonne sonore infinite ascoltate in macchina, ed enuncia una nuova teoria della vita, una filosofia per affrontare il presente, il "minimalismo isolazionista". Dopo il rumore degli anni Novanta, e dopo il delirio dei reality, lo spazio dell'interioritÓ Ŕ la nostra ultima chance di rimanere umani...
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Common terms and phrases

Bibliographic information