Guerre italiane

Front Cover
G. Einaudi, 2005 - History - 460 pages
0 Reviews
Tra il 1935 e il 1945 l'Italia fu in guerra senza interruzioni in Etiopia, Spagna, nel Mediterraneo, nei Balcani, in Africa settentrionale, in Russia. Dal 1935 al 1941 il governo italiano dichiarò guerra a: Etiopia, Spagna, Albania, Gran Bretagna, Francia, Grecia, Jugoslavia, Unione Sovietica, Stati Uniti. In questo libro, la sintesi aggiornata e completa di questi conflitti. Una storia militare che mette in luce la continuità tra la politica fascista e il ruolo che le forze armate ebbero nel tradurre in atti concreti la ricerca di potenza nazionale: il principale scopo e giustificazione della dittatura mussoliniana.

From inside the book

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Contents

Nessun potere ai
75
La catena di comando
98
Guadalajara
107
Copyright

10 other sections not shown

Other editions - View all

Common terms and phrases

Bibliographic information