Bar Sport: Stefano Benni

Front Cover
Feltrinelli Editore, 1997 - Fiction - 132 pages
18 Reviews
Il Bar Sport è quello dove non può mancare un flipper, un telefono a gettoni e soprattutto la 'Luisona', la brioche paleolitica condannata ad un'esposizione perenne. Il Bar Sport è quello in cui passa il carabiniere, lo sparaballe, il professore, il tecnnico (con due n), che declina la formazione della nazionale, il ragioniere innamorato della cassiera, il ragazzo tuttofare. Nel Bar Sport fioriscono le leggende, quelle del Piva (calciatore dal tiro portentoso), del Cenerutolo (il lavapiatti che sogna di fare il cameriere), e delle allucinazioni estive.

What people are saying - Write a review

User ratings

5 stars
5
4 stars
4
3 stars
8
2 stars
1
1 star
0

LibraryThing Review

User Review  - GiacomoL - LibraryThing

This is an act of love for Italy, for the city of Bologna in the 70s, for the culture of the plains around River Po. Benni's "absurdist" style perfectly exaggerated the typical characters of the area ... Read full review

Other editions - View all

Bibliographic information