Astrakhan: la zia e l'estetica perbenista

Front Cover
Excelsior 1881, 2011 - Fiction - 189 pages
0 Reviews
Elsa Rundheim vedova Tirlaghi, la paladina dell'estetica perbenista: tradizionalista e modernista allo stesso tempo, annoiata dall'inutile lotta tra passato e futuro, Oriente e Occidente, pubblico e privato, la zia ha fatto una scelta pragmatica. Ha scelto di cristallizarsi nell'estetica perbenista (con il suo noto cappotto) di cui questo libro vuole essere manifesto non programmatico.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information