Angelo Pietrasanta: un protagonista della pittura lombarda nel secondo Ottocento

Front Cover
Silvana, 2009 - Art - 78 pages
Angelo Pietrasanta (1834-1876), allievo di successo del grande Francesco Hayez a Brera, stato protagonista di primo piano della pittura in Lombardia nel terzo quarto dell'Ottocento. Autore di fortunate composizioni di soggetto storico, letterario e sacro, di gustose scene di genere e di ritratti ispirati a un sobrio verismo, Pietrasanta si cimentato anche nella decorazione, ambito nel quale si ricorda la sua impresa maggiormente significativa, la partecipazione al ciclo di affreschi allegorici per la Galleria Vittorio Emanuele II a Milano a fianco di illustri colleghi. Il volume, frutto di nuovi studi e ricerche, ricostruisce le vicende dell'artista, scomparso a soli quarantadue anni, seguendone il percorso biografico dalla nascita a Codogno, centro della campagna lodigiana, al trasferimento nel capoluogo lombardo, ai ripetuti soggiorni di studio e lavoro a Firenze, sulla scia dei maestri del rinascimento e dei Macchiaioli. Il repertorio di immagini, spesso inedite, completa il volume rendendolo uno strumento prezioso per una pi puntuale comprensione della pittura lombarda dell'Ottocento.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information