Storia d'Italia

Front Cover
Pomba, 1830 - Italy
1 Review
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 45 - Italiani , e d' esigerne il terzo dell' entrate , ei seguirono allora l' esempio de' barbari predecessori loro facendosi dare il terzo delle terre , e partendo le loro abitazioni che continuano qui a dirsi ospizi. E veramente , accennandosi in questo passo una mutazione nel modo di esigere il terzo , non veggo qual' altra potesse ella essere fuori che questa.
Page 108 - Procopio, piaggiatore di lui ne' libri che pubblicò, e detrattore in uno lasciato segreto. Ad ogni modo, e' si può dire che avesse più ambizione che virtù, più ingegno che cuore; onde valse più ad immaginare che ad eseguire, incominciò più che non compié, non compié mai nulla per sé, e il regno suo fu più glorioso che non egli stesso.
Page 73 - Italia , li hanno giudicati con odio e rancore, ed hanno nelle loro storie scambiati, e mal interpretati quei monumenti, ella dee parer cosa naturale. Ma per Dio ella è pur troppo stolta dappocaggine storcere noi, per quelli seguire, le nostre storie, e gli oppressori, anche passati, adulare, ei nostri più costanti propugnatori calunniare. Io poi, quanto più m' addentro nel mio soggetto, tanto più veggo avermi, e per amor di patria, e più di verità , a scostar da coloro ; oudechè io prego...
Page 72 - ... oscuro e basso, facilmente si scorge quello che tutti gli altri documenti originali continueranno a dimostrarci ; dico ogni virtù, ogni gloria, ogni luce, ogni attività rimaste in Italia, anzi nel mondo, tutte esser ridotte a quei tempi nella Chiesa e ne' suoi pontefici, e principalmente ne
Page 2 - ... ornati , non adombrata con lusinghe scellerate verso la patria , più scellerate verso le parti ; ma né minuita con misera imparzialità tra il vizio e la virtù. Che a vituperar l'uno, ad esaltar l'altra parrai s" abbia a scrivere di ogni cosa ; e de' due modi d'imparzialità, non giudicar nessuno, o giudicar tulli , queslo ho scello , e spero risiili i c.

Bibliographic information