Recensioni

Recensioni degli utenti

Recensione dell'utente - Segnala come inappropriato

Dicono de “La sfida totale”
"Si potrebbe tranquillamente dire che Daniele Scalea ha scritto un trattato di alta Geopolitica. Ha descritto il mondo attuale cercando di interpretarlo alla luce delle
teorie classiche della Geopolitica confermandone, e ce n’era bisogno, la validità metodologica. Ha preso in esame tutti i grandi attori mondiali e dopo una panoramica appassionata, non c’è nient’altro da dire.
Il modo in cui l’esame geopolitico è stato condotto in questo libro, per mole, intensità, chiarezza e approfondimento, merita apprezzamento"
Generale Fabio Mini (dalla Prefazione all'opera)
***
"Tanti parlano e scrivono di geopolitica, pochi ne capiscono davvero qualcosa. Daniele Scalea è uno di questi. Ha esordito con un'opera di grande spessore"
Stefano Grazioli (East Side Report)
***
"Si sentiva il bisogno, data la velocità alla quale sta cambiando il mondo che siamo stati abituati a conoscere, di qualcosa che facesse il punto della situazione, che cercasse di dare una spiegazione a fenomeni geopolitici non sempre di facile lettura. Attraverso otto agili capitoli, si viene guidati alla comprensione delle attuali dinamiche geopolitiche."
Augusto Marsigliante (Eurasia-rivista.org)
***
"La sfida totale è una gemma rara, uno straordinario esempio di come la geopolitca, apparentemente una disciplina così complessa da essere materia riservata solo a grigi specialisti, riveli invece una freschezza e una ricchezza di riferimenti, intuizioni, fascinazioni, che servono ad interpretare la storia dei popoli così come la cronaca politica internazionale."
Simone Santini (Clarissa.it)
***
"Scalea non fa una mera divulgazione manualistica ma ha il merito singolare di fornire una lettura delle principali trame della politica internazionale contemporanea filtrata dalle contestualizzazioni delle teorie della geopolitica classica."
Alfredo Musto (Rinascita)
***
"Oggi che la geopolitica sembra una disciplina in disgrazia, fa piacere che un giovane e valente studioso contribuisca a rilanciarla, rispolverandone le categorie interpretative e le teorie classiche. Benvenuto allora ad un saggio abbastanza sintetico ma denso ed esauriente che fornisce utili chiavi di lettura del mondo in cui viviamo e delle sue possibili linee di sviluppo. La sfida totale è un trattato di geopolitica dotato di solide fondamenta scientifiche, approfondito e chiaro nelle sue argomentazioni, che pertanto ci sentiamo di consigliare"
Angelo Pinti (Panorama Difesa)
***
"Scalea si cimenta nell’impresa non facile, ma in questo caso riuscita, di descrivere gli scenari attuali alla luce delle teorie geopolitiche classiche, sgombrando il campo dalle manipolazioni pilotate e dalle forzature compiacenti a cui l’opinione pubblica sembra pressoché ovunque assuefatta. Il saggio di Daniele Scalea è veramente un testo divulgativo nell’accezione migliore del termine"
Alessandra Colla (eurasia-rivista.org)
***
"Daniele Scalea tenta, con notevole successo, di guidarci all’interno di questa selva fitta e spesso oscura, partendo dall’inizio della storia, dalle basi metodologiche della geopolitica, sino ad illustrarci i passaggi fondamentali della politica internazionale, in un continuo fisiologico intreccio di prassi e teoria, di azione e riflessione, ormai non più legate da un meccanico rapporto metafisico di causa-effetto o di pensiero-estensione, ma completamente fuse l’una all’interno dell’altra, proprio come la geopolitica impone.
Andrea Fais ("Rivista Strategos")
***
"Scritto di notevole fattura e di estremo interesse che consigliamo di leggere il prima possibile"
Centro Studi "L'Arco e la Clava"
***
"Gli esperti ritengono si tratti di un’opera di grande spessore ed aiuta a capire le varie dinamiche geopolitichee"
Marco Federico ("Servizi Segreti")
 

Tutte le recensioni - 1
4 stelle - 0
3 stelle - 0
2 stelle - 0
1 stella - 0
Senza valutazione - 0

Tutte le recensioni - 1
Recensioni editoriali - 0

Tutte le recensioni - 1