Dizionario geografico, fisico, storico della Toscana: contenente la descrizione di tutti i luoghi del granducato, ducato di Lucca, Garfagnana e Lunigiana, Volume 1

Front Cover
Presso l'autore e editore, 1833 - Physical geography
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 402 - Può dimostrar (se non é l'aer fosco) E Francia e Spagna e due diverse arene; Come Apennin scopre il mar Schiavo e il Tosco Dal giogo onde a Camaldoli si viene: Quindi per aspro e faticoso calle Si discendea nella profonda valle.
Page 70 - Da essi monti si diramano vari contrafforti, che portano sui loBo ciglioni acute prominenze ed una criniera dentellata e discoscesa tanto, che un uomo che non abbia l'ali di Dedalo o di Gerione difficilmente può su quelle balze passeggiare.
Page 17 - Declive è il ripiano del colle, nel cui centro s' innalza » un nobile tempio, e contiguo ad esso il portico, i corridori, i refettorii » ed ogni genere di officine necessarie alla vita ed agli usi religiosi. Nulla » vi ha, che non possa dirsi egregio ; niente, che non sia nitido e che non » si osservi con ansietà. Piccola fondazione in principio, accresciuta dalla » devozione degli uomini, ebbe i più felici successi. Concorse eziandio ad » aumentarne i primordii la famiglia Piccolomini con...
Page 17 - ... suoi Commentarii elegante e diligcntissima descrizione. > Se domandi, egli dice, qual • è la forma del colle, in cui risiede, osserva la foglia di un castagno. » Rovinose scoscese rupi e profondissimi baratri, la cui vista incute » ribrezzo ed orrore, ne impediscono da ogni parte l...
Page 99 - Viamaggio e di Monte Casale che varcano l'Alpe della Luna per passare dalla valle Tiberina in quelle della Marecchia e del Metauro. — Non dirò delle vie traverse di minore conto praticate...
Page xiii - ... popolati. Ho indicato per castellare le vestigia di antiche rocche, di torri, o di abbandonati fortilizi. Lascio il nome di villaggio ai paesi aperti, e chiamo borghi i villaggi situati lungo una strada regia o provinciale. Intendo per casale o vico...
Page 45 - La predetta sostanza, e le altre mineralizzanti queste acque, vengono indicate, comecché senza indicazione delle proporzioni, nel seguente sommario prospetto: Gas acido carbonico; Carbonati di calce e di magnesia ; Solfati di magnesia e di allumina ; Idroclorati di soda e di magnesia ; Silicato di ferro in tenue quantità ; Materia estrattiva, Le acque di Corsena, e specialmente quelle della Villa, usateiii bevanda, mantennero sempre la loro speciale efficacia contro le lente febbri, e le intermittenti...
Page 402 - ... intersecano, e spesso fanno corona alle abetine, costituiscono il più bel colpo d'occhio di questa montagna. La quale col taglio del suo legname somministra le maggiori entrate agli eremiti di Camaldoli, che da otto secoli ne sono i proprietari.
Page 213 - Caldo, più noto col nome diCorsena dalla chiesa e villaggio omonimo (fW.ConsEBA.)Cominciò la celebrità di questo bagno sino dal secolo XII, ed è opinione che la contessa Matilde costruisse sul Serchio, presso al Borgo, il ponte chiamato della Maddalena, onde agevolare agli abitanti...
Page 214 - ... la fabbrica del Casino. I Bagni alla Villa, costituenti il terzo stabilimento termale, non cedono ai già descritti per la celebrità loro, come ancora per la magnificenza delle abitazioni che gli fanno corona.

Bibliographic information