Osservazioni sulla poesia de' trovatori e sulle principali maniere e forme di essa: confrontate brevemente colle antiche italiane

Front Cover
Eredi Soliani, 1829 - Poetics - 530 pages
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 484 - ... emicat, arrectisque fremit cervicibus alte luxurians, luduntque iubae per colla, per armos. Obvia cui Volscorum acie comitante Camilla occurrit, portisque ab equo regina sub ipsis...
Page 177 - Trovommi Amor del tutto disarmato, Ed aperta la via per gli occhi al core , Che di lagrime son fatti uscio e varco . Però , al mio parer , non li fu onore Ferir me di saetta in quello stato , E a voi armata non mostrar pur l
Page 128 - In un boschetto trovai pastorella Più che la stella bella al mio parere. Capegli avea biondetti, e ricciutelli, E gli occhi pien d'amor, cera rosata : Con sua verghetta pasturava agnelli : E scalza, e di rugiada era bagnata : Cantava come fosse innamorata, Era adornata di tutto piacere.
Page 38 - Jocoque, i difficilest ratione docere et vincere verbis, ordine cum (possint} tam certo multa creari. it ver et Venus, et Veneris praenuntius ante pennatus graditur, zephyri vestigia propter Flora quibus mater praespargens ante viai ¡ cuneta coloribus egregiis et odoribus opplet. inde loci sequitur calor aridus et comes una pulverulenta Ceres (et) etesia flabra aquilonum. inde autumnus adit, graditur simul Euhius Euan, inde aliae tem pestâtes ventique secuntur, S altitonans Volturnus et auster...
Page 407 - ... mihi, tu mea tu moriens fregisti commoda, frater, tecum una tota est nostra sepulta domus, omnia tecum una perierunt gaudia nostra, quae tuus in uita dulcis alebat amor, cuius ego interitu tota de mente fugaui haec studia atque omnes delicias animi.
Page 55 - Seco sorride , e sol di te sospira ; E sua fama che spira In molte- parti ancor per la tua lingua, Prega che non estingua ; Anzi la voce al suo nome rischiari ; Se gli occhi suoi ti fur dolci , né cari . Fuggi '1 sereno e '1 verde ; Non t...
Page 61 - Riaverassi mai ? non veggio come. In uno è morto il Senno e la Prodezza, Giustizia tutta e Temperanza intera. Ma non è morto: lasso!, che ho io detto? Anzi vive beato in gran dolcezza, E la sua fama al mondo...
Page 503 - En vain contre le Cid un ministre se ligue : Tout Paris pour Chimène a les yeux de Rodrigue.
Page 279 - Cabra juglar non puesc mudar qu'eu non chan, pos a mi sap bon; e volrai dir senes mentir e comtarai de ta faison, Mal saps viular e pietz chantar del cap tro en la fenizon; non sabz fenir, al mieu albir, a tempradura de breton.
Page 128 - Con sua verghetta pasturava agnelli; E scalza, e di rugiada era bagnata: Cantava come fosse innamorata, Era adornata di tutto piacere. D'amor la salutai immantenente, E...

Bibliographic information