Novelle di Masuccio Salernitano: scelte e commentate dal dott

Front Cover
Prem. stab. tip. cav. Migliaccio, 1905 - 140 pages
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 47 - Chi fu colui, da cui mala partita Di' che facesti per venire a proda? Ed ci rispose: Fu frate Gomita Quel di Gallura, vasel d'ogni froda.
Page 63 - che tu dichi °; ma Dio ti mandi persona che ben ne faccia, e che di continuo ne rechi del suo, senza toglierne del nostro. Ma, di certo, questa volta noi siamo stati colti in scambio. » La donna, che la coppa incautamente aveva donata, udendo che il marito, da
Page 72 - verso lui. Il fratoccio, al gridare rivolto, e vedendo la brigata, abbaiando, venirgli addosso, estimò subito che fosse ciò che era. E, da' suoi soliti provvedimenti aiutato, spacciatamente si fé' dare la tela da Martino; e, postasela dinanzi l'arcione, e, con le spalle rivolte ai nemici, preso il focile
Page 67 - al loro santo Antonio fatte: e, sotto tal colore, vanno predicando, e fingono far miracoli: e, con ogni altra maniera di cauti inganni che possono adoperare, si empiono molto bene di denari e d'altre robe, e ritornansi a poltronizzare
Page 65 - quella esser ritrovata; e, tutta godente, presi due gran piatti di stagno, con una tovaglia bianca e odorifera, e postovi dentro il pesce, bene acconcio, in mano al bono° Andreuccio lo donoe. Il quale, essendo
Page 71 - dove, ogni anno, buona pastura vi trovava. E, non molto poi ° della sua partita, gionse il massaro in casa, che dal suo campo tornava. Al quale la moglie fattasi incontro, con allegro viso, gli disse la nova, come i suoi porci erano, per la virtù de le
Page 9 - spesso s' abbandona la via vecchia per la nuova ; ei religiosi spesso ne sono cagione, dicendo spesso che alcuno corpo sotterrato alla chiesa loro averà fatto miracolo, e
Page 76 - Di che, se li figliuoli avessero seguiti li vestigli dei padri loro, e andati dietro le orme dei loro antiqui avoli, non sarebbero ridutti in quella povertà estrema e
Page 65 - a San Michele si condusse. Dove, col Priore e Liello ritrovatosi, con grandissima festa la bona lampreda si godettero; e, al Priore donati i piatti, e la coppa venduta cautamente, se
Page 59 - tutti insieme, con grandissima festa, a Pisa se condussero: e, quivi diviso tra loro amichevolmente il bottino, ognuno al suo camino traversoe". E, di continuo a le altrui spese godendo, si può credere che i loro giorni terminarono.

Bibliographic information