Giornale della Prefettura della Provincia di Basilicata

Front Cover
1860
0 Reviews
 

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 11 - La Religione cattolica, apostolica e romana, Ŕ la sola religione dello Stato. Gli altri culti ora esistenti sono tollerati conformemente alle leggi.
Page 17 - Senato Ŕ costituito in Alta Corte di Giustizia con decreto del Re per giudicare dei crimini di alto tradimento, e di attentato alla sicurezza dello Stato, e per giudicare i Ministri accusati dalla Camera dei Deputati.
Page 14 - ... essa prescrive. Art. 27. Il domicilio Ŕ inviolabile. Niuna visita domiciliare pu˛ aver luogo se non in forza della legge, e nelle forme ch'essa prescrive. Art. 28. La stampa sarÓ libera, ma una legge ne reprime gli abusi. Tuttavia le bibbie, i catechismi, i libri liturgici e di preghiere non potranno essere stampati senza il preventivo permesso del vescovo.
Page 19 - Camera, la proposta sarÓ trasmessa all'altra per la discussione ed approvazione, e poi presentata alla sanzione del Re. Le discussioni si faranno articolo per articolo.
Page 17 - I Deputati rappresentano la Nazione in generale e non le sole provincie in cui furono eletti.
Page 16 - ... i consiglieri del magistrato di cassazione e della camera dei conti dopo cinque anni di funzioni; — 13. gli avvocati generali, o fiscali generali presso i magistrati d'appello, dopo cinque anni di funzioni; — 14.
Page 18 - Deputati ha il diritto di accusare i Ministri del Re, e di tradurli dinanzi all'Alta Corte di Giustizia. DISPOSIZIONI COMUNI ALLE DUE CAMERE ART. 48. — Le sessioni del Senato e della Camera dei Deputati cominciano e finiscono nello stesso tempo. Ogni riunione di una Camera fuori del tempo della sessione dell'altra Ŕ illegale, e gli atti ne sono intieramente nulli.
Page 20 - Art. 62. La lingua italiana Ŕ la lingua officiale delle Camere. ╚ per˛ facoltativo di servirsi della francese ai membri, che appartengono ai paesi , in cui questa Ŕ in uso, od in risposta ai medesimi. Art. 63. Le votazioni si fanno per alzata e seduta, per divisione e per isquittinio segreto. Quest...
Page 21 - I titoli di NobiltÓ sono mantenuti a coloro che vi hanno diritto. Il Re pu˛ conferirne dei nuovi.
Page 14 - Art. 24 Tutti i regnicoli, qualunque sia il loro titolo o grado, sono eguali dinanzi alla legge.

Bibliographic information