Dizionario di erudizione storico-ecclesiastica da S. Pietro sino ai nostri giorni ...

Front Cover
Tipografia Emiliana, 1857 - Biography
 

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 188 - L'uditore del Papa non esercita, né può esercitare la giurisdizione contenziosa in veruna causa o materia. 278. Non è derogato alle altre attribuzioni dello stesso uditore del Papa negli affari non ' appartenenti al foro contenzioso. I chirografi che contengono le concessioni sovrane, si spediscono e rimangono depositati nella cancelleria del tribunale supremo di Segnatura. 279. I ricorsi per ottenere la revoca dei rescritti o chirografi, ed il permesso di chiederla in giudizio con la clausola...
Page 240 - ... oris ; Ed in grado di restituzione in intiero, le cause decise con sentenza passata in cosa giudicata dai giudici e tribunali di Roma e delle provincie. 325. Tutte le cause o maggiori, o minori si decidono per turno da cinque giudici, compreso il ponente che sarà il relatore, e darà il suo voto. 320. Le cause ennunciate nel § 324 si decidono dall
Page 240 - Le cause ennunciate nel § 324 si decidono dall' intiero tribunale. 327. La sacra Rota esercita. la giurisdizione ordinaria e la giurisdizione straordinaria. Procede come tribunale ordinario, e senza commissione, nelle cause di appello, o di restituzione in intiero in Roma e nello Stato : procede come tribunale straordinario, in virtù di sovrana delegazione, e nelle cause de' paesi esteri, quando siano portate al di lei giudizio.
Page 239 - ... altra possa confutarle; 3.° da questa decisione non si chiede nuova udienza : la causa tornerà a proporsi dopo un termine non minore di venti giorni , e non magginre di un mese ; 4.° la parte favorita dalle ragioni di dubitare e di decidere non può distribuire nuova difesa: è in diritto però di rispondere alla memoria dell...
Page 152 - Sono perciò da lui dipendenti tutti i tribunali e giudici civili e criminali, i governatori per la parte giudiziale, le rispettive curie, cancellerie ed ufficiali ministeriali coi relativi uffici. Art. 27. Ad esso spettano inoltre: 1* Le dimande in grazia dirette al Sovrano per condonazione, diminuzione o commutazione di pena ; 2° Le inchieste di estradizione de' rei ; rivolgendosi però al mezzo del Ministero dell'estero ; 3° Le domande di abilitazioni.
Page 167 - ... di due consiglieri togati. . Il prelato luogotenente , più anziano per ordine di nomina , presiederà il primo turno col titolo di vice-presidente : il secondo turno sarà presieduto in ciascun anno a vicenda , con lo stesso titolo , da uno degli altri due luogotenenti. § 316. / I giudici uditori sono addetti alla congregazione civile : i primi due , secondo l' ordine delle nomine , siederanno nel primo turno : gli altri due siederanno nel secondo.
Page 241 - ... Vescovi suffragane!, ed in secondo grado dai Metropolitani-, 2. le cause egualmente maggiori di cinquecento scudi, decise con sentenze difformi, in primo grado dagli Ordinarii, dal tribunale del Vicariato di Roma e dal prelato uditore della Camera, ed in secondo grado da un altro turno Rotale. , 379. Conosce e giudica, in grado di restituzione in intiero, le cause nelle quali questa potrà aver luogo, come negli altri affari civili. 380.
Page 240 - Rota. m 377. Il tribunale della sacra Rota conosce e giudica, in secondo grado di giurisdizione, le cause maggiori di cinquecento scudi romani, o di valore indeterminato, e quelle che sono qualificate come cause più gravi in materia ecclesiastica, decise in prima istanza dagli ordinari diocesani, dal tribunale del vicariato di Roma, e dal prelato uditore della Camera. 378. Conosce e giudica, in terza ed ultima istanza : 1. Le cause maggiori di cinquecento scudi giudicate con sentenze difformi, in...
Page 240 - La sacra Rota esercita la giurisdizione ordinaria e la giurisdizione straordinaria. Procede come tribunale ordinario , e senza commissione , nelle cause di appello , o di restituzione in intiero di Roma e dello Stato : procede come tribunale straordinario , in virtù di Sovrana delegazione , nelle cause sul valore dei rescritti Pontificii , e nelle cause de' paesi esteri , quando siano portate al di lei giudizio.
Page 168 - Sono addetti alla congregazione prelatizia due prelati col titolo di aggiunti. Questi dovranno fare le veci de' prelati titolari ne' casi di mancanza, di assenza o di legittimo impedimento. In mancanza, assenza o impedimento legittimo del giudice uditore addetto al prelato uditore della Camera, si osserverà il disposto nel § 349. SEZIONE IV. Della sacra Rota.

Bibliographic information