Archivio storico italiano, Volume 9; Volume 55

Front Cover
Leo S. Olschki, 1853 - Italy
 

What people are saying - Write a review

User Review - Flag as inappropriate

PIsa 580
vérification. + tenter la recherche d'autres choses

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 29 - Allegretto ed io. Avemo dipoi veduto i gran Pitaffi » che voi stesso ne scrivete, i nomi, i disegni, i conquisti » e le albagie che vi son su ; e ci siamo risoluti che il » Carafulla vi sia per niente a petto a voi. Ultimamente » è comparso di Roma lo Sciarra, che strabilia e stra» secola delle vostre grandezze, e magnitìcandole tutte » e commemorandone quando una e quando un' al» tra : o ve', dice, che Luigietto uscirà un tratto d'etto, » cortigianetto, scrittoretto, sacchetto.
Page 173 - ... si veggono a tutti gli altri soprastare ; e per ciò ogni altra nazione dispregiano e tengono a vile , credendo che dalla liberalità loro proceda tutto quello che agli altri non usurpano. E quello che è degno di maggiore considerazione, si è (come mal volentieri perdo il suo chi ha in costume di tórre l'altrui) che essi vogliono , dovunque e...
Page 169 - Molto magnifico e molto reverendo signor mio osservandissimo. Eccovi, signor cavaliere, il raccolto di quelle cose che possono fare a proposito del nuovo commerzio che ordina il Serenissimo Gran Duca nostro signore tra li sudditi suoi e le nazioni levantine.
Page 29 - Ne vorrei un'ampollina an» che per me, per poter descrivere le cose vostre; e se » vi pare di ricuperare il senno del Mirandola, vi tro» verete molto a proposito contro i Turchi Bilurchi. » Non mancate poi di toccar fondo fino al Capo di Buona » Speranza, e di su quella punta guardate un tratto
Page 41 - Di qui partiti seguendo sempre il leto che tornava verso settentrione pervenimmo in spazio di leghe 50 a un' altra terra che molto si mostrava bella e piena di grandissime selve. Giugnemmo a quella andando 20 uomini circa due leghe fra terra e trovammo le genti che per paura s'erano fuggite alle selve, cercando per tutto scontrammo una femina molto vecchia ed una giovane d' anni 18 in 20, le quali per timore si erano ascose fra 1
Page 43 - ... facolta di prezzo mostrandosi tutti li colli di quella minerali. Levata 1' ancora navicammo verso 1' oriente che cosi la terra tornava, discorse leghe ottanta. Sempre a vista di quella discoprimmo una isola in forma triangolarc lontano dal continente leghe X di grandezza simile alia isola di rodi piena di colli, coperta d' alberi, e molto populata per li continui fuochi, per tutto intorno al lito vedemmo che facevano.
Page 38 - ... cinque altri giorni corremmo piu oltre leghe 400, dove ci apparse una nuova terra mai da alcuno antico o moderno vista. Mostravasi alquanto bassa al principio, ma approssimatici a un quarto di lega conoscemmo quella per li grandissimi fuochi facevano al lito del mare essere abitata : vedemmo correva verso 1'Austro...
Page 233 - Sopra una collinetta sta la cattedrale molto bella, con altissimo campanile. Le case trovansi l'una al di sopra dell'altra, di maniera che i tetti delle più basse formano la strada davanti alle più alte. I soli camini escono fuori e di dietro non c'è altro, fuorché la roccia, non essendovi murato, se non porte, finestre e cose simili, ciò che produce un effetto veramente strano
Page 173 - Golfo, sono al sicuro, se non quanto l' ira del mare nocesse loro. Nella navigazione per Toscana, oltre a' pericoli detti di sopra, ce ne sono molti altri, e passando il Faro, e pigliando la volta sopra l'isola di Sicilia, e poi solcando tutto il mare Tirreno; dove possono essere prigioni di galere di Spagna, di Genova, di Napoli, di Sicilia e d' ogni altra sorte di legni armati di Cristiani. E però, innanzi ad ogni altra cosa, bisogna torre via questa difficultà, però che ogni minimo impedimento...
Page 31 - E non m'è solamente ombra del corpo, ma fastidio e tormento a l'animo, e, quel ch'è peggio, disonore ed infamia. Vuoi esser tenuto per intrinseco vostro, per aio mio, per cucco * di tutti i prelati di Roma. S'ingerisce con ognuno in mio nome, parla in mio nome, fa professione di consigliarmi...

Bibliographic information