Page images
PDF
EPUB

dedica) cui raccontare mi fa amaramente bene; cui la carità santa di patria e il culto dell' onore consigliarono e tuttavia, a pari eventi, consiglierebbero a molte donne italiane ». Arnalda di Roca prega:

Signor, tu che versasti in me sì grande

Questo che m' arde amor della mia terra,

Perchè vestirla di cotanto riso,

Perchè farla sì misera e scaduta,

E fieramente serva? — Oh nell' istesso

Orto degli uliveti, ove pregavi

La prece ultima — anela, io ti richiesi:

Dammi che vegga almen splendere un sole

De' suoi liberi giorni: e se delizia

Non m' assenti cotanta ; oh dammi almeno

Per questa cara che pugnando io spiri!

E al suo Nello:

O Nello,

D' amor non favellarmi; in questi giorni
Che la patria ne muor, panni delitto
Un accento d' amor, come proferto
Presso il guancial d' una madre che spiri.

Aleardo Aleardi e Carlo Montanari compendiano i comuni sentimenti alla vigilia del quarantotto e rappresentano nobilmente, eroicamente, l'ideale della libertà. L'arte Aleardiana si farà in seguito più riflessa, più vibrante, più battagliera; ma il concetto e l'ispirazione non muteranno. Carlo Montanari, non potendo combattere a viso aperto i nemici del suo paese, combatte l'ignoranza e l'avvilimento delle plebi che sono i puntelli del dispotismo; e quando l'ora sarà suonata, salirà credente, sperante, il golgota della patria. L'uno il poeta dell'idea, l'altro l'apostolo, il martire.

[graphic]

Verona, 4 giugno 1898.

[graphic][ocr errors]

INDICE DI PERSONE, DI LUOGHI
E DI COSE.

Abbadia Luigia, cantante,

165, 166.
Adige, 8.

Alberti Valentino, cronista,

io, 11, 12, 85.
Albertini Pietro, 138, 139.
Aleardi Aleardo, 91, 127,

168, 169, 173, 174.
Alessandro czar delle Russie,

65, 67, 73. 74-

Alfieri di Sostegno, segreta-
rio d' ambasciata, 67.

Allegri (casa), 68, 76.

Andreazzi, confidente di po-
lizia, 66.

Andryane Alessandro, 83,
84,' 85.

Anfioni-Filocorei ( Società ),
121.

Anfiteatro (Arena) di Verona,

7 li 72> 74-
Angeli, negoziante, 41.
Angeli Gaetano, canonico, i.

r. censore, 161, 166.
Angelini Bernardo, 144.
Angelini Marco, 45, 46.

Aporti Ferrante, 172.

Apostoli, 51, 54.

Arco dei Cavi, 122.

Arcale (Verona), - 34.

Arese Francesco, 83, 113.

Argenti Felice di Viggiù,
112, 113.

Arrighi Teodosio, 108.

Arrivabene Giovanni, 90.

Baldacci, consigliere, 15.

Balladoro Arrigo, 151, 154.

Baselga Giovanni, 88, 89.

Bassi Giovanni, commissio-
nato, 168.

Bellegarde, generale, 8, 12.

Bcllinjona, 107.

Belviglieri Carlo, storico,
131, 160.

Benedetti Francesco, poeta,

Benini Luigi, 106.
Bentinck William, I 3.
Beretta (casa), 68.
Beretta, podestà di Verona,

138.
Bergamo, 14.
Bernardi Jacopo, 173.
Bernini (casa), 76.
Bernstorff, plenipotenziario,
69.

Bertoncelli Giacomo, 144.

Betteloni Cesare, 50, 77, 130.

Betteloni Vittorio, 130.

Bevilacqua Lazise Ignazio,
48, 49.

Boemia, 23.

Bologna, 20, ni.

Bolza, commissario di poli-
zia, 85.

Bonavicina (Verona), 108.

Bon Brenzoni Caterina, 127.

Bonfadini Romualdo, 115.

Bonfanti Luigi, consigliere
di tribunale, 167.

Borsieri Pietro, 83.

Botta Carlo, 44, 133, 135.

Bottagisio Giovanni, 25, 144.

Brambilla, confidente di po-
lizia, 56.

Brescia, 14, 20.

Bresciani Antonio, gesuita,
105.

Bresciani Cesare, 41.
Bretfeld, generale, 109.
Brocchi Virgilio, 112.
Brognoligo Alessandro, 144.
Brunello Giovanni, 11 3.
Bubna, tenente generale, 76.
Caldiero (Verona), 106.
Cali, commissario di polizia,
50.

Campostrini Gio. Antonio,
172.

Camuzzoni Carlo, 144.
Canonici Giov. Battista, 54,
56, 60.

Canossa (casa), 67, - 5, 120.
Canossa Bonifazio, 124, 125.
Cantù Cesare, 15, 50, 83,

112, 113.
Caperle, negoziante, 41.
Capparozzo Giuseppe, 123.
Cappetti Giacomo, 52,54,55.
Cappetti Giuseppe, 53.
Cappetti Leonardo, 52, 55.
Capponi Gino, 48.
Carabelli di Valpolicella, 112.
Caraman, plenipotenziario,

69.

Carlo Felice, re di Sardegna,
68.

Carlotti Canossa Rosanna,
124, 125.

Casati Gabrio, 119.

Casini Tommaso, 19, 49.

Castellani (casa), 68.

Castellani Giuseppe, consi-
gliere, 124, 125.

Castellazzo Luigi, sacerdote,
88.

Caslelnuovo (Verona), 32.
Castillia Gaetano, 83, 91.
Cattaneo, abate, confidente

di polizia, 66.
Catterinetti Franco Giuseppe,

108.

[graphic]
« PreviousContinue »