Eddy-baby ti amo

Front Cover
Salani, 2005 - Fiction - 314 pages
0 Reviews
Reviews aren't verified, but Google checks for and removes fake content when it's identified
Eduard Limonov, pseudonimo di Eduard Savenko, ha un passato da dissidente, ha fondato e dirige il Partito Nazional Bolscevico e ha trascorso due anni in carcere per le sue posizioni estremiste. È un dissidente "globale", che disprezza gli intellettuali, ma ha scritto romanzi che sono tra i più letti dalla gioventù russa. Questo è il racconto autobiografico della sua adolescenza travagliata e ribelle nella provincia sovietica degli anni Sessanta: una sorta di "Arancia meccanica", il ritratto crudo e visionario di una gioventù in bilico tra delinquenza e poesia, sogni di grandezza e squallida, disperante quotidianità in un paesaggio urbano e sociale degradato.

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Other editions - View all

Bibliographic information