La predicazione online. L'interpretazione della Scrittura: analisi di alcune omelie sul web

Front Cover
San Paolo Edizioni, 2019 - Religion - 240 pages
Questo libro di Paolo Curtaz presenta «una ricerca pionieristica. Sebbene l'omelia sia all'origine un evento squisitamente orale che suppone una comunicazione dal vivo, si rileva sin dai tempi più antichi l'usanza costante di redigerla per iscritto per darle la massima diffusione. [...] Tutti questi testi, anche quando sono stati trascritti dagli uditori senza che l'autore ne rivedesse il testo [...] sono stati scelti o dall'autore stesso o comunque da qualcuno che decideva che cosa era interessante e da proporre al grande pubblico. [...] A seguito dell'avvento dell'era digitale la situazione è mutata. Con il diffondersi delle omelie online, per la prima volta nella storia abbiamo la possibilità di rilevare e studiare il successo delle stesse dal punto di vista dei destinatari. Internet, infatti, consente di censire con precisione il numero di "visitatori" o di "clic" nonché di rilevare altri dati e "feedback". Senza sottovalutare alcuni limiti oggettivi dei mezzi di comunicazione informatici e gli eventuali effetti di distorsione, ciò che l'autore mette ben in risalto nell'illustrare la metodologia applicata, è possibile ora ricostruire in modo nuovo l'effettiva portata e la ricezione delle omelie, fatto che, anche grazie all'ampiezza statistica dei dati disponibili, apre le porte a nuove prospettive di indagine e di comprensione dei fenomeni legati alla predicazione» (dalla Prefazione di René Roux).

What people are saying - Write a review

We haven't found any reviews in the usual places.

Bibliographic information